Utente 283XXX
Gentili medici, auguro una splendida serata a tutti.

Come potrete desumere dai miei post precedenti, sono un ragazzo di 18 che conduce un'ordinaria routine vitale (ho smesso di fumare da due settimane e intendo proseguire nella mia lotta contro il fumo). Ebbene vi pongo un quesito che mi attanaglia enormemente. Premetto di aver effettuato esami quali flussimetria, ecografia pelvica ed ecocolordoppler basale (non dinamico) sia testicolare che dei corpi cavernosi. Tutti gli esami sono nella norma a detta dell'andrologo. Fatta tale premessa, espongo i miei dubbi/perplessità:

L'erezione non è sempre abbondante... Necessito della stimolazione manuale (non obbligatoriamente masturbazione, anche lievi tocchi) per portarla a stadi ottimi, mentre con l'eccitazione mentale riesco a raggiungere tali stadi simili soltanto a pancia in giù, mentre in posizione supina essa (l'erezione) non è così intensa a meno che non vi sia la stimolazione manuale di cui sopra... In ogni caso, non appena interrompo la stimolazione manuale, l'erezione scompare entro 10-12 secondi... Non viene persa del tutto ma tende a perdere tono e vigore progressivamente fino a stabilizzarsi parallelamente al pavimento per 40-45 secondi e poi scomparire progressivamente in latenza...
Aggiungo inoltre che ho avuto di recente rapporti sessuali completi e non ho perso l'erezione durante la penetrazione, ma ho faticato a raggiungerla in posizione supina... Il mio andrologo ha escluso cause organiche dati gli esiti degli esami e la mia giovane età... Tuttavia questa condizione mi arreca non poco disagio e disarmonia con il mio quieto vivere... Sono solo mie futili preoccupazioni? Posso stare tranquillo?
Ringrazio vivamente e cordialmente tutti voi per la disponibilità e per l'attenzione prestatami.
Un affettuoso saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,leggendo i post precedenti e considerando la giovane età e la relativa inesperienza,ritengo che le conclusioni dello specialista di riferimento siano condivisibili,per cui tutelerei gli aspetti psicosessuoligici.Cordialità.