Utente 297XXX
Buongiorno,
Mercoledì sono stato in ospedale al pronto soccorso. Ho avuto dei forti 'crampi' allo stomaco, fortissimi, alla quale mi piegavo e non riuscivo a stare fermo.
Dopo avermi fatto le flebo, il tempo che facesse effetto, il dolore scompare del tutto.
Mi hanno fatto una radiografia e successivamente una ecografia.
Non trovando nulla, mi hanno fatto una tac. Il medico mi ha detto che dalla tac si vede tutto e che non ho nulla.
Dagli esami del sangue che mi hanno fatto appena arrivato avevo i globuli bianchi a 18.000 e il giorno dopo ritornando per un controllo in ospedale erano scesi a 8.000.
Il motivo per la quale sia successo questa cosa, penso sia perché era già da 3 giorni che avevo l'influenza intestinale e la mattina che ho avuto male sono uscito di casa con una semplice magliettina dove in realtà c'era freddo.
Da quando sono tornato a casa non ho più avuto male, ma ogni minima cavolata che sembra di sentire come lievissimo dolore dal mio stomaco mi preoccupa parecchio.
Visto che non mi hanno trovato nulla e visto che mia zia mi ha raccontato che a suo marito 3 volte é andato d'urgenza in ospedale e non le avevano trovato nulla ed alla fine era l'appendicite, voi mi assicurate che con l'ecografia si sarebbe visto nel caso fosse appendicite?
Sono un po' preoccupato, anche perché lunedì dovrei partire per Praga e il medico mi ha detto che se fino a domenica non ho nulla di partire benissimo.
Dagli ultimi esami del sangue risultavo sano come un pesce e quindi a sto punto non so, voi mi consigliate di fare ulteriori visite, magari a pagamento da qualche specialista?

Grazie mille

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'ecografia non è un esame che può mettere inevidenza un problema appendicolare. Si fidi degli accertamenti negativi e di quanto le hanno detto i medici.

Cordialmente