Utente 341XXX
Buongiorno,

dopo aver avuto un rapporto non protetto con la mia partner , il giorno successivo ho sentito un indolenzimento del basso ventre , parte sinistra, e leggero fastidio al testicolo sinistro.
Cosa potrebbe essere?
io 4 anni fa con la mia ex fidanzata ho avuto un rapporto non protetto e ho contratto l'epididimite con rigonfiamento testicolo destro. ( sensazione simile a quella attuale , ma all'altro testicolo )
Possibile che ogni volta che io abbia un rapporto senza preservativo mi si infiammi qualche zona del parte del pube? ( testicolo , basso ventre etc. ) ora sono preoccupato. Il rapporto è avvenuto ieri sera. Il problema è che lo stesso dolore a parer mio potrebbe essere causato da un infiammazione dell'adduttore ( ieri sono andato anche a correre in palestra ) o non so che pensare. Grazie in anticipo Attendo vs parere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,penserei più ad un risentimento pubalgico e/o erniario,piuttosto che ad un prodromo di una nuova epididimite,questa volta controlaterale alla precedente...
Se i rapporti non protetti dessero vita a recidive di epididimiti,gli ospedali sarebbero pieni di maschi con tumefazioni scrotali.Ha mai eseguito uno spermiogramma?
Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
domanda da 100 possibilità di risposta o giù di là. Poco sembra entrarci il rapporto sessuale. Si faccia vedere dal medico di base tanto per cominciare a capire se è problema testicolare o di altro.
[#3] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera,

grazie per le celeri risposte.
Gentile Dott. Izzo, spermiogramma eseguito quando mi fu diagnosticata l'epididimite.
Feci anche esame delle urine e tutti gli esami possibili ed immaginabili relativi ad ipotetiche infezioni.
Risulto' tutto negativo-
Il dottore mi disse inoltre che il leggero fastidio l'avrei sentito per i successivi 10 anni.
In effetti ogni qualvolta che faccio "movimenti bruschi" , sia in palestra che durante rapporti sessuali, un minimo di "fastidio" lo avverto. ( non sempre )
Ripeto, il fastidio lo avverto nella parte bassa del pube , poco sopra l'inguine e raramente ai testicoli...

GRAZIE
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi adeguerei al "minimo fastidio"...Ribadisco come l'ipotesi più plausibile sia quella legata a problemi pubalgici e/o erniari.Cordialità.