Utente 613XXX
Salve,
ho 40 anni,,,,mi dicono portati benissimo,,,,,
ho purtroppo in questo periodo una lombosciatalgia, con conseguente fastidio alla gamba dx,,,,,ho la pelle molto bianca per natura,prendo pochissimo sole e faccio nuoto,,,,,sto notando in questo periodo pero' la comparsa di venette e capillari a meta' coscia laterale-dietro,,,,,,mi chiedevo se possa dipendere dalla cattiva circolazione dovuta magari alla sciatalgia,,,,,
volevo sapere se sara' il caso di fare una visita angiologica-vascolare con relativo eco doppler,,,,o altro,,,,,e le venette-capillari eventualmente come e quando si possono levare????
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
non vi è correlazione tra sciatalgia e presenza di teleangectasie, anche se i territori di comparsa delle manifestazioni (parestesie - capillari) spesso coincidono.
La presenza di capillari è evenienza molto diffusa e potrebbe richiedere una valutazione specialistica per un opportuno inquadramento.
Riguardo le possibilità di trattamento Le indico un link a un articolo sull'argomento, restando disponibile per ogni ulteriore chiarimento:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html