Utente 125XXX
Buongiorno,
tra la serie di esami prescritti a me e alla mia compagna in cura presso un certo di infertilità c'erano anche quelli relativi a toxoplasma, rosolia e citomegalovirus.
Oggi è arrivato l'esito e c'è un valore che non capisco sia un bene o un male nel proseguo del nostro percorso ve lo riporto:

S-VIRUS ROSOLIA ANTICORPI IgG 173,3 valore rif. 0-5
S-VIRUS ROSOLIA ANTICORPI IgM NEGATIVO

il primo valore ha l'asterisco....che significa?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
La positività delle IgG specifiche per rosolia, con IgM negative, indica una pregressa infezione e di conseguenza uno stato di protezione verso il virus.
Quindi - se stiamo parlando degli esami della Sua compagna - per la gravidanza è un «bene».
Saluti,