Utente 308XXX
Buongiorno,

a seguito di problematiche di disfunzione erettile, il mio andrologo mi ha prescritto esami di laboratorio per verificare livelli ormonali.

i risultati sono i seguenti specifico che ho 38 anni.

Lh 3.7 mUI/ml Val rif 1,5-9,3
Estradiolo 29.9 pg/ml Val rif fino a 56
Prolattina 8.9ng/ml Val rif 2.1-17
Shbg 42 nmol/L Val rif 13-71
Testosterone tot 4.55 ng/ml Val rif 2.80-8
Test libero 5.07 pg/ml Val rif 8.9-42

In un esame effettuato un mese prima il testosterone totale era pari a 5.99 ng/ml

Secondo voi in base a questi dati è il caso di fare una cura assumendo testosterone?
Il mio andrologo me lo ha suggerito ma vorrei avere una conferma perchè leggendo su internet sembra che possa provocare effetti collaterali e non vorrei assumerlo inutilmente.

Grazie saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,chiarito che i valori del testosterone libero non sono attendibili,credo che,con una terapia,non sostitutiva ma "dopante",lo specialista di riferimento abbia ritenuto sfruttare gli effetti euforizzanti sul tono cerebrale,muscolare e,quindi, sessuale,in senso lato.Gli effetti collaterali possono essere significativi solo nel lungo periodo...Cordialità.