Utente 357XXX
Salve sono la mamma di un bambino di 4 anni, di recente durante l'atto della defecazione mi sono accorta di un leggero rigonfiamento nell'inguine a sinistra sembra un piccolo salsicciotto che da quel giorno appare e scompare come se niente fosse. Un pediatra chirurgo dopo una visita veloce durante la quale mio figlio non aveva il rigonfiamento mi ha diagnosticato una piccola ernia inguinale sx e prospettato intervento fissato fra 3 mesi. io ho parecchi dubbi: e' obbligatorio intervento per una cosa che non procura dolori e fastidi? posso aspettare intorno agli 8 anni quando credo e spero che da questo intervento non possa derivare in trauma psicologico per il mio bambino? come posso essere sicura che si tratta di ernia inguinale e non del testicolo mobile dato che spesso mi accorgo che la sacca scrotale sembra vuota e nessuno mi ha detto di fare qualche esame diagnostico? inoltre nel caso in cui l'intervento sia indispensabile ci sono controindicazioni per la presenza di un soffietto al cuore e per la caratteristica dell'ipertrofia tonsillare? nella mia città l'intervento non prevede l'utilizzo della retina sui bambini mi devo fidare dell'altra tecnica?sarà' impegnativo rispondere a tutte queste domande ma ringrazio vivamente il medico che mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Buongiorno,

ernia inguinale e testicolo retrattile sono patologie spesso concomitanti e si risolvono sempre con il medesimo tempo chirurgico, non usando nessun tipo di rete o di innesto protesico, non sono interventi di adulti e non sono lo stesso tipo di ernia degli adulti.

l'ipertrofia tonsillare ed il soffio cardiaco non sono ad oggi controindicazioni agli interventi chirurgici pediatrici, in quanto molto spesso, per non dire sempre il chirurgo pediatrico è attorniato da personale dedicato ( anestesisti e vari diversi specialisti) al campo pediatrico.

se Lei scrive da palermo, troverà in palermo stesso ottimi colleghi e ottimo personale qualificatissimo per affrontare tutte le sue domane ed i suoi dubbi. Un caro consiglio, ne discuta con il futuro operatore del piccolo, e vedrà che si sentirà molto meglio, che leggere qualche pagina confusa su internet.

Nella sua città, grazie a Dio, non si usa la rete per correggere ernie inguinali in età pediatrica.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore. E' vero abito in provincia di Palermo e quindi ho consultato un chirurgo pediatra della mia città. In realtà il medico ha risposto a tutti i miei quesiti ma ciò non è bastato per tranquillizzarmi. però posso chiederle dato che si tratta di una piccola ernia fino a quanto in termini di tempo posso posticipare l'operazione? e soprattutto cosa rischio nell'attesa? premetto che mio figlio è molto vivace e dinamico. grazie mille per la risposta tempestiva
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Buongiorno,

in casi in cui si evidenzia l'ernia, personalmente e credo anche il collega di Palermo, una volta fatta diagnosi è sempre meglio operare, rischio di incarceramento o torsione della gonade, sono sempre a portata, ed ovviamente da intervento in elezione è meglio che in urgenza.
Suo figlio, come tutti i bambini, è e deve essere vivace, anche con l'ernia...

cordialità e stia tranquilla
mi sappia sempre a sua cortese disposizione.
[#4] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore, data la disponibilità dimostrata avrei bisogno di un ulteriore chiarimento relativamente alla differenza tra ernia inguinale e presenza di "pallina di grasso nell'inguine" ovviamente sempre nel bambino. Inoltre quali sono gli esami pre anestesia che posso fare anche privatamente per avere un dettagliato quadro clinico di mio figlio prima dell'intervento? grazie per la sua cortese attenzione e gentile risposta