Utente 357XXX
Spett Dr. Izzo
per un problema arterioso che mi ha provocado un deficit erettile mi e' stato somministrato il cilais 5mg per uso cronico.
Volevo sapere se nel tempo cioè' anni questo farmaco può dare fenomeni di assuefazione o d tachifilassi?
e se ha dei pazienti che lo prendono hanno avuto nel tempo fenomeni di minore efficacia.( e se si dopo quanto tempo)
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il tadalafil non dà fenomeni di assuefazione,il fisico,però,può non rispondere sempre alla stessa maniera,per problemi legati alle abitudini di vita,allo stato di salute ed...alla partner.Va da se che non esistano modelli di riferimento univocamente esportabili.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Per cui da un punto di vista teorico potrei prendere il cialis a vita senza assuefazione, mi pare di aver capito che una eventuale minore efficacia non dipende da assuefazione ma da altre problematiche non inerenti al farmaco stesso
Giusto?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la disfunzione erettile non é una malattia ma va considerata un sintomo di una potenziale malattia sistemica (pressione,diabete,dislipidemia etc.),per cui la domanda specifica va posta allo specialista che le ha prescritto il tadalafil.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
ma se non ci sono variabili fisiche o psitiche non ci dovrebbero essere diminuzioni di effetto?