Utente 358XXX
Buongiorno, scrivo qui perchè non sono più sicuro di quello che io possa avere. Ho 16 anni, e da uno-due mesi, diciamo che soffro forse di ansia, non ne sono sicuro ma credo di si, anche se non sono una persona solitamente ansiosa. Ho avuto dolori al petto continui per giorni, lungo tutte le costole dalla più alta alla più bassa, al lato destro e al sinistro, allo sterno, lungo le spalle e le braccia, lungo il collo fino ai denti e se mi soffermavo iniziavo a sentirmi "male", stordito, ogni tanto (tipo ieri) i dolori ricominciano ma durano di meno. Pensavo fosse ansia e allora ho fatto un elettrocardiogramma due settimane fa e era tutto nella norma, potevo fare sport e tutto quanto ma i dolori continuavano anche dopo gli esiti positivi fino a sparire dopo qualche giorno, ieri sera ho visto una vena gonfia sul palmo della mano e toccandola mi faceva "male", un fastidio diciamo. Ad un certo punto comincia un formicolio fastidioso per tutta la mano, ho cominciato a sentirmi "stordito", a vedere tutto più oscurato e sono andato a dormire perchè mi ero spaventato. Ora, se l'elettrocardiogramma ha visto che va tutto bene ma i dolori si ripresentano, cosa può essere? Grazie mille in anticipo, spero che mi risponderete!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....per fortuna non tutto quanto proviene dal torace è imputabile al cuore....I suoi sintomi non hanno compatibilità con problemi cardiaci e può trattarsi di banali risentimenti muscolari. Si tranquillizzi o la prossima richiesta di consulto dovrà postarla non nella nostra area, ma in quella di psicologia. Da buon intenditor....
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno, la ringrazio per la risposta e per la disponibilità! Mi scuso per il disagio della categoria, pensavo che derivava tutto dal cuore. Secondo lei è tutto quanto derivato da natura psicologica? Quindi ai miei disturbi d'ansia? Eppure non sono mai stato una persona ansiosa se non questi ultimi periodi... I formicolii continuano ormai da due giorni, non può essere nulla di grave ormai no?