Utente 301XXX
Buonasera Gentili Dottori,vorrei una vs. opinione su un episodio successo a mia figlia di 9 anni.
Premetto che non è la prima volta che viena punta da un'ape,ma questa volta stranamente dopo una puntura fatta ad un braccio e curata con pomata cortisonica in 3gg.dopo una settimana è ricomparsa allo stesso punto una vistosa macchia rossa/rosea frammentata,dolorosa.puntiginosa e calda al tatto di almeno 5cm.di diametro. Dopo 2gg. di pomata cortisonica sembra schiarirsi ma nello stesso momento aumentare di diametro.Vi chiedo può essere stato che il pungiglione sia rimasto ancora attivo o si tratti di orticaria da stress? Se dovesse riformarsi dovrei farla vedere da uno specialista? Grazie in anticipo. A presto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
la farei vedere subito ,anche per escludere fatti infettivi a tipo piodermite ,quando non addirittura con aspetti a tipo eresipela.Molto probabilmente sarà solo una reazione persistente al veleno ,magari con qualche aspetto allorgologico.Ma prudenzialmente meglio farla valutare e trattare.
cordialità