Utente 337XXX
Salve sono stata operata di ciste articolare al polso a dicembre 2013 e tutt'ora soffro di dolori al polso, dolore persistente e limitazione funzionale, ho effetuato una risonanza con il seguente referto:
Modesto versamento articolare.
Nella sede del riferito pregresso intervento a livello della regione dorsale del polso in sede sottocutanea e' presente un grossolano tessuto, disomogeneo per la presenza prevalentemente di aeree confluenti di basso segnale frammiste ad altre ipointense.
Tale tessuto, del diametro massimo di 25mm, che si estende dalla cute fino alla regione articolare del polso contraendo rapporti con i tendini estensori delle dita, e' da riferire ad esiti di pregresso sanguinamento ( segnale di emosiderina) e di fibrosi cicatriziale.
Mi sapete dire che significa? Vi ringrazio anticipatamente.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

la risonanza in genere non è utile per effettuare i controlli post-operatori, in quanto si verificano molti artefatti nel segnale dovuti al tessuto cicatriziale più o meno abbondante.

Una ecografia fatta bene, con sonda ad alta frequenza, può essere più utile.

In ogni caso, i suoi disturbi potrebbero dipendere dal tipo di riparazione chirurgica eseguita in profondità, a livello capsulare, che io non conosco.

Dato il tempo trascorso, l'unica cosa che farei è gestire i dolori con terapie locali.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Salve grazie per avermi risposto... Ecografie ne ho fatto 3 prima di effettuare la risonanza e tutte dicevano discreto versamento articolare e tenosinovite dei tendini estensori delle dita, fatto terapia riabilitativa, ultrasuoni a bagno e 3 infiltrazioni di cortisone, più tutti i medicinali antidolorifici e antinfiammatori. Il tutto senza risultato perche' continuo ad avere dolore sia nei movimenti che a riposo, non so più cosa devo fare ho perso il lavoro e non so neanche quando potrò iniziarne uno nuovo visto le condizioni... Non so più che terapie....
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Bisogna capire quale sua la causa esatta del suo dolore.

Una delle ipotesi è che ci sia qualche ramo nervoso sensitivo coinvolta all'interno del tessuto cicatriziale interno, ma va verificato clinicamente.
[#4] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
E cosa dovrei fare per capire la causa? Che esame? Un nuovo intervento? Sono 9 mesi dietro a questo polso nn ne posso più....
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Una visita accurata potrebbe essere sufficiente.
[#6] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
QUale specialista e' in grado di fare una visita accurata?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008