Utente 106XXX
salve,
mio marito ha purtroppo n solo testicolo e anche molto piccolo, abbiamo fatto un icsi nel mese di giugno, che però è finito con un aborto precoce; non è stata data alcuna cura a mio marito nel primo tentativo, a novembre iniziamo il secondo e adesso gli hanno dato integratori di spergin forte da fare per tre mesi. La mia domanda è : Esiste qualche cura per migliorare gli spermatozoi e i testicoli? secondo voi dovrei sentire altri pareri o non esiste cura , come mi è stato detto?grazie anticipatamente per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Palermo
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Un uomo con un solo testicolo FUNZIONANTE ha tranquillamente la possibilità di procreare. E' importante vedere la reale situazione della fertilità eseguendo uno spermiogramma. Se la concentrazione complessiva è molto ridotta cosi come il numero e/o la morfologia degli spermatozoi alterata sarebbe consigliabile eseguire una crioconservazione.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta, la criovonservazione l'abbiamo già effettuata. quindi non ci sono altre cure?per quanto riguarda l'icsi scorsa che si è conclusa con un aborto, il problema è stato il seme?so che gli embrioni erano 2 entrambi di 8 cellule
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Palermo
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Il rischio di aborto con queste procedure è comunque alto e consideri pure che la fertilità di una donna (massima a 25 anni) si riduce del 50% a 35 anni e fino al 25 % ai 40 anni.
Si parla di infertilità di coppia quando dopo 12 mesi di tentativi mirati di avere figli non ci si riesce. Il fattore maschile influisce per circa il 40 %;
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Si lo so , a me hanno fatto fare tutti gli esami e mi hanno detto che almeno a me è tutto ok , la produzione dei follicoli è alta .ho da poco compiuto 26 anni .Volevo capire se contattare qualche altro andrologo o se comunque non esistono cure da fare con testicolo piccolo. grazie delle risposte
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara signora,

se lei ha 26 anni, sostanzialmente giovane, con una buona riserva ovocitaria, e suo marito ha un liquido patologico legato alla sua situazione di criptorchidia, il ricorso alla PMA con ICSI utilizzando spermatozoi "freschi" appena eiaculati o crioconservati con mantenimento della motilità (quindi vitali), oppure prelevati chirurgicamente dai testicoli con TESE ( se suo marito fosse azoospermico) potrebbe consentire la formazione di embrioni che poterebbero essere trasferiti in utero nella speranza di un ,loco attecchimento (sviluppo della placenta).
In questi casi si prescrive sempre un qualche farmaco "attivatore" anche se la loro efficacia possa essere discutibile ( ma....non si sa mai....)
Sicuramente suo marito sarà stato seguito da un andrologo. La "mezza positività" del primo tentativo dovrebbe indurvi a riprovarci
Cari saluti