Utente 358XXX
Gentili dottori,
da quasi un anno, ad intensità alterna, lamento i seguenti sintomi:

- spossatezza

- calo della libido (con sporadici episodi di mancata erezione; più degli episodi in sé, che possono essere dovuti a stanchezza o altro, mi preoccupa piuttosto un generale calo del desiderio e della voglia)

- irritabilità

- sudorazione (anche sforzi di breve entità mi causano intensa sudorazione)

- poliuria (a volte capita di urinare anche 7/8 volte al dì)

- perdita di capelli (che credo però sia genetica)

- familiarità di tiroidite da parte di madre (mia madre ha dovuto rimuoverla)

- familiarità di problemi cardiaci da parte di padre (due infarti)

Ho 25 anni, ho una vita attiva, faccio sport 3 volte a settimana, mangio in modo sano ed equilibrato, non sono sovrappeso (anzi ho difficoltà ad ingrassare).
Il mio medico di base non li ritiene sintomi preoccupanti e gli attribuisce per lo più natura psicosomatica.
Ho fatto le analisi del sangue, e anche lì il mio medico le ha trovate ottime anche se alcuni valori sono leggermente anomali.
Vi elenco i valori fuori norma o che mi paiono significativi:

- Cortisolo: 149 (val. rif. ore 08:00 65,0 - 275,0)

- DHEA-S RIA 4130 (val. rif. adulti 1200-3600)

- Testosterone RIA 3,7 (val. rif. 3,5-9,0) (non è un po' basso a 25 anni?)

- Vitamina 25 OH D3: 24,50 (val. rif. 10-30: scarso; 30-70: buono)

- FT3 RIA (T3 frazione libera): 3,82 (val. rif. 1,80-4,20)

- FT4 RIA (T4 frazione libera): 1,62 (val. rif. 0,80-1.90)

- TSH RIA: 3,43 (val. rif. 0,25-4,50)

- Sideremia (ferrizina): 160 (val. rif. 70-160)

- Emazie: 6'780'000 (val. rif. 4'600'00-6'200'000)

- Volume globulare medio: 70 (val. rif. min. 80)

- Emoglobina corpuscolare media: 25,07 (val. rif. 27-33)

Vi scrivo per sentire altri pareri e chiedere se eventualmente ritenete opportuna una visita specialistica, e se sì di che genere (io pensavo ad andrologia od endocrinologia).
Grazie per la disponibilità ed il tempo dedicatomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Palermo
24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
chiaramente per avere un quadro ormonale più dettagliato avrebbe dovuto dosare anche prolattina, LH, fsh, testosterone libero. potrebbe sentire entrambe le figure per quanto riguarda l'endocrinologo sarebbe meglio se si occupa anche di andrologia.
Cordiali saluti