Utente 182XXX
Salve, sono una donna di 41 anni, impiegata. Da un paio di mesi avverto un dolore al braccio dx, non forte, ma continuo e quindi decisamente fastidioso. Il medico di famiglia ritiene che possa essere legato alle spalle, e quindi mi ha prescritto radiografia ed ecografia. Inoltre ho dolore alla spalla sx, non continuo, ma che avverto come una forte infiammazione. Per la radiografia sto aspettando i risultati, mentre il referto dell’ecografia riporta quanto segue:
“ Rottura parziale dei tendini dei mm.sovraspinato e sottoscapolare della spalla sinistra con soluzione di continuo a tutto spessore del tendine del sottoscapolare e ampia perdita di sostanza del tratto terminale del tendine del sovraspinato, che nel tratto terminale appare assottigliato e mostra anche una calcificazione di 3 mm dei piani entesici. A destra si rilevano invece grossolane calcificazioni intratendinee dei tendini del mm.sovra e sottospinato, la maggiore delle quali misura 17 mm nel suo diametro principale. Tenosinovite bilaterale del capo lungo del bicipite, che appare circondato da falda liquida di media entità più importnate a destra. Netto ispessimento copulo-sinoviale, versamento endocavitario di entrambe le articolazioni acromion-claveari.”
Cosa ne pensa? Posso risolvere con la fisioterapia?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il referto ecografico che ci sottopone nonché la interessante, se pur breve, storia clinica orienta per un problema piuttosto importante della spalla sinistra e, in misura minore, della spalla destra.
Legga i link:
1. http://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/1999-lesione-tendine-sottoscapolare.html
2. http://www.medicitalia.it/minforma/ortopedia/1722-lesioni-cuffia-rotatori-cdr.html
Le consiglio di effettuare quanto prima una consulenza del Chirurgo della Spalla.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Dr.Grosso, la ringrazio per la cortesia.
Stasera ritirerò i risultati della radiografia, e poi consulterò un chirurgo della spalla.
Saluti