Utente 116XXX
Gentili medici...

Ho un prepuzio abbastanza lungo, riesco a scalpellare completamente il glande sia in fase di riposo che di erezione senza alcuna difficoltà, ma appena lascio la pelle con la mano essa mi ritorna a coprire completamente tutto il glande...
Credo che l'unica soluzione sia la circoncisione, voi quale mi consigliate, quella parziale o totale?!
Oppure magari esiste qualche altra soluzione per risolvere il problema?!

In attesa di una vostra risposta vi porgo i miei più cordiali saluti...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Non si capisce se la pelle torna a ricoprire il glande anche quando il pene è eretto. In sostanza lei preferisce il glande scoperto in erezione per una migliore sensibilità e non per un impedimento durante il coito.

Le asportazioni parziali del prepuzio ( per le quali sul piano teorico sono del tutto favorevole) presentano il forte rischio di una recidiva con un risultato di costrizione del glande anche peggiore di quello iniziale.

Cosa fare allora? Si dovrebbe misurare in modo accurato la pelle da asportare ( in erezione) in modo che sia sufficientemente lassa ma non tanto abbondante da ricoprire il glande ( in flaccidità). La pelle potrà poi con gli opportuni trattamenti, se uno lo desidera,tornare a ricoprire più o meno completamente il glande.

A presto.
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore,

Si, la pelle torna a coprire il glande anche in posizione eretta, ed è proprio quello il fastidio, perchè tipo con il preservativo ogni volta devo riaggiustarlo a mano, invece in posizione di flaccidità diciamo che nn mi interessa, anzi diciamo che con la presenza del prepuzio riesco "a centrare meglio il water" quando urino...

Forse può dipendere anche dal glande che è più o meno dello stesso diametro del resto del pene,e magari invece se era più grosso poteva "trattenere" la pelle dietro di sè...

So che una circoncisione totale fa diminuire il piacere sessuale sul glande (perchè si che cheratinizza) ed anche esteticamente nn mi piace tanto.....però se è l'unica soluzione.........

Attendo vostri consigli.........

Cordiali saluti...
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Le alterazioni che la mucosa presenta a seguito del suo denudamento post-circoncisione non sono tali da modificare in modo significativo la sensibilità e quindi il piacere; anzi talvolta glandi costantemente incappucciati presentano una abnorme ipersensibilità causa anche di eiaculazione precoce.

Ma tornando alla problematica della circoncisione, se l'aspetto del pene circonciso non le piace, può farsi operare con l'ablazione quasi totale del prepuzio ( con gli accorgimenti enunciati sopra) e successivamente farsi rivestire nuovamente il glande con procedura chirurgica o fisica di stretching progressivo della cute peniena.

A presto.