Utente 331XXX
buongiorno, ieri ho effettuato visita ed ecodoppler scrotale a distanza di 3 mesi da intervento di correzione di varicocele di 4° grado con legatura e sezione inguinale delle vene spermatiche di sinistra.
Il varicocele è risultato completamente guarito ad un primo grado.
Anche lo spermiogramma di controllo ha evidenziato valori nettamente migliori rispetto a quello ante intervento(che riporto tra parentesi) . Li riporto di seguito:
quantità 4,7 ml ( 2,7 )
ph 7,6 (7,9 )
numero spermatozoi /ml 26 milioni (12 milioni )
numero spematozoi nell' 'eiaculato : 122 milioni ( 32 milioni )
Motilità :
indice 3 : progressivi rettilinei veloci 30% ( 13%)
indice 2 : progressivi rettilinei stentati 26% (27%)
indice 1 : ondulatori , non progressivi 14% (20%)
indice 0 : assenza di movimento 30% (40% )
Vitalità
dopo 1 ora 70% (60%)
dopo 2 ore 60% (50%)
dopo 3 ore 55% (40%)
Spermiocitogramma
forme normali 35% ( 27%)
forme anormali 65% (76 %)

Infine ho fatto anche gli esami di :
FSH 1.5 mIU/ml ( 1.4)
TESTOSTERONE TOTALE 479 ng/dl ( 422)

L'andrologo benché mi abbia confermato che lo spermiogramma è assolutamente valido per concepire , mi ha prescritto una cura di 3 mesi con :

1. bioragin sciroppo 20 ml al giorno
2. Fostimon 75 1 fiala a giorni alterni
3. Gonasi HP 2000 2 fiale a settimana ( lunedi-giovedi )

Le mie domande per voi gentili dottori sono le seguenti :

1. mi confermate che lo spermiogramma sia assolutamente valido per un concepimento naturale ?
2. sulla cura con Fostimon e Gonasi sono un po' preoccupato trattandosi di cura ormonale : posso stare tranquillo ed effettuarla con serenità o è invasiva per il corpo umano ?
3. è necessaria secondo voi la cura di Fostimon e Gonasi nonostante i valori dello spermiogramma il mio andrologo ha detto che siano adeguati ?

Chiedo scusa per la lunghezza del consulto , ma ci tenevo a dare un quadro dettagliato per avere risposte alle mie domande il più adeguate possibile .

saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la varicocelectomia é una terapia e,quindi,non ha molto senso,dopo 3 mesi,iniziare una terapia di stimolazione,peraltro innocua,in quanto sarebbe difficile interpretarne l'esito...I valori dello spermiogramma sono adeguati quando la partner é incinta...Per adesso,si può affermare che la gravidanza é possibile ma nessuno al mondo potrà mai dire se e quando ciò avverrà.Attenderei perlomeno 6 mesi dall'intervento per aggiornare il quadroclinico e decidere se e quale terapia seguire.Cordialità.