Utente 357XXX
Salve ho una molto probabile forma di Peyronie dato che ho una sorta di anello attorno al pene con un pene che in pratica, partendo da una griposi congenita, si è raddrizzato. Ho prenotato un ecodoppler ma se ne parla fra un mesetto. Nel mentre, il mio amico più caro, ha scoperto di avere una stenosi uretrale e questo mi ha messo ancora più in agitazione. Ho fatto delle domande ad un andrologo che offre un servizio simile al vostro ma scoprendovi vorrei gentilmente delle conferme alle sue risposte (anche perchè ho poi scoperto sulla rete che è un tipo abbastanza "discusso", anche se devo dire molto disponibile nel rispondere).

1- Le curvature acquisite, come ad es. l'ipp, generalmente non creano danni all'uretra, tranne se avvengono per infiammazioni o traumi uretrali particolari (uretrite non curata,manovre strumentali ecc..) oppure per "frattura" del pene (effetto trascinamento dello spongioso da parte dei corpi cavernosi).
2-mi è stato detto che comunque ci sono rari casi di ipp particolarmente gravi con infiltrazioni fibrotiche cavernose verso il corpo spongioso e quindi verso l'uretra. Volevo sapere se è vero visto che ricercando su internet, ed anche su questo forum, non ho trovato nessuna evidenza di queste affermazioni.
3- Questa è una mia curiosità: nel caso il discorso delle infiltrazioni fosse vero, l'eventuale presenza di placche ventrali, appena sopra il corpo spongioso, renderebbe più probabile l'accadimento di questo fenomeno, rispetto alla presenza in zona dorsale-laterale?

Vi ringrazio in anticipo soprattutto chi avrà la pazienza e gentilezza di rispondermi
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,termini le consultazioni in rete e segua i consigli dell'andrologo di riferimento...Il nesso tra una IPP ed una stenosi uretrale é da escludere,sempre che la IPP sia stata correttamente diagnosticata in prima istanza.Altro,da questa postazione telematica,non é possibile affermare.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Salve Dottore, prima di tutto la ringrazio tantissimo per la sua cortese risposta. Solo una cosa, visto che riguardo il nesso tra ipp e stenosi mi è stata detta, parlando in modo schietto, una cavolata; almeno sul primo punto le informazioni sono esatte?
Grazie ancora e cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non ha citato né infezioni né traumi,quindi...direi ,capitolo chiuso.Cordialità.