Utente 297XXX
Salve, ho 22 anni e da quando ho ricominciato a prendere il depakin chrono (500 mg al di) insieme a fevarin (200 mg al di) per un disturbo bipolare e DOC, ho difficoltá nell eiaculare. Prima , a volte, arrivavo addirittura troppo presto quando avevo rapporti con la mia ragazza, ora da circa due settimane. , quando va bene, ci metto un' eternitá e a volte comunque non vengo con conseguenti dolori ai testicoli che passano nel giro di qualche ora. Dipende esclusivamente dai farmaci? A volte non sento proprio lo stimolo :/ nel senso passa tanto tempo ma niente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,certamente il farmaco assunto giuoca un ruolo nella sintomatologia riferita ma,per una corretta definizione clinica é opportuno che venga posta una diagnosi andrologica basata sull'esame obiettivo e sulla valutazione dei dosaggi ormonali.Ne parli con il suo medico di famiglia ed identifichi lo specialista idoneo.
Cordialità.