Utente 358XXX
Buongiorno. Ho 20 anni, circa 3 anni fa ho subito un forte trauma alle costole in seguito a una pallonata; non ho fatto visite e niente anche se il dolore era molto forte. Dopo un paio di mesi il dolore é diminuito fino quasi a scomparire e a diventare solo un leggero fastidio, ma notai che una delle costole sx era piu sporgente rispetto a prima.
Ora a distanza di 3 anni, il dolore é riniziato 2-3 mesi fa ma inizialmente era sopportabile; mentre da una settimana a questa parte il dolore é fisso e molto forte...e si é espanso per tutte le costole al lato sinistro...e la costola in questione( quella sporgente) non posso neanche toccarla per il dolore.
Ora il punto é che ora come ora non ho la possibilitá di consultare un medico in persona e non so come cercare di alleviare un po il dolore.
Cosa potrebbe essere e cosa potrei fare?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, anche se è difficile formulare un giudizio clinico on line, dai dati forniti, in verità un pò scarsi,potrebbe trattarsi di una frattura costale scomposta consolidatasi in modo anomalo con formazione di un callo osseo esuberante che provoca oltre alla sporgenza della costa anche un forte dolore al semplice tatto anche per probabile inglobamento del nervo intercostale .
Consiglio a tal riguardo subito l'esecuzione di una Radiografia del Torace per coste in duplice proiezione e poi una visita specialistica di chirurgia toracica per definire il quadro clinico.
Disponibile per ulteriori chiarimenti invio distinti saluti.