Utente 807XXX
Buonasera. Venerdì ho ritirato degli esami del sangue e delle urine. Era tutto ok tranne i trigliceridi e il colesterolo ldl (quello definito cattivo).

Trigliceridi 253 (204)
Colesterolo ldl 140 (130)

Sono alto 1.85 e peso 80 kg. Non fumo. Diciamo che in questo ultimo mese ho mangiato assai male. Gelati pomeridiani, cene in locali messicani, aperitivi e altro...ovviamente immaginavo che fossero alti.

Al momento sto mangiando cosi:
Mattino: Latte, crusca e qualche biscotto (5/6)
Metà mattinata: 1 Frutto in genere mela
Pranzo: Verdura bollita e poca pasta
Metà pomeriggio: 1 Frutto in genere banana
Sera: Insalata, tonno o cmq fonte proteica.

Diciamo che evito di mangiare la pasta di sera, ho tolto i dolci (lo stesso latte al mattina lo prendo senza zucchero) ed evito di pasticciare con fritti o altro. Secondo il Vostro parere dovrei ricorrere ai farmaci oppure posso stare tranquillo che con la dieta si sistema tutto? Magari dell'olio di pesce potrebbe servire. O magari della lecitina di soia. Tra quanto devo rifare gli esami?
Posso considerarmi a rischio di malattie cardiovascolari?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Continui ls dieta per qualche mese e poi rifaccia il controllo. tenga conto che non deve sgarrare neanche una volta. Se i valori tornano nella norma non c'e' nessun rischio. Per ora non le consiglio di assumere nulla di cil' che lei cita. Sono presidi che a volte funzionano ma la maggior parte delle volte non fanno nulla . I suoi valori sono poco al di sopra della norma e con una buona dieta quasi sicuramente torneranno normali
saluti
[#2] dopo  
Utente 807XXX

Iscritto dal 2008