Utente 632XXX
salve volevo piu che altro un parere riguardo mio marito assume combisartan x la pressione da 10 anni lui ne ha 67 purtroppo ha ploblemi di erezione e ne soffre tantissimo,tanto che e' sempre irritabile,ha un po di glicemia alta che curiamo con la dieta alimentare e sembra vada benino ! mi chiedevo c'e' qualcosa tipo viagra che puo assumere senza che gli nuoce la salute ? poi un'altra cosa da un annetto circa quando il pene e' in erezione ( se erezione si puo chiamare) e' messo verso sinistra che significa? ringrazio anticipatamente e' aspetto una vostra risposta

distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,é noto che il dismetablismo glico lipidico,nonché lo stato ipertensivo,possano essere implicati nel determinismo della disfunzione erettile e della probabile induratio penis che,grazie ad un ispessimento delle tuniche di rivestimento dei corpi cavernosi penieni,ne provoca la deviazione dell'asse.
Alla luce dei dati,scarni,che ci trasmette,non vi sarebbero controindicazioni all'assunzione dei farmaci pro-erettili ma,essendo la terapia susseguente alla diagnosi,il primo passo da fare é rivolgersi ad un esperto andrologo che sappia inquadrare suo marito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
grazie della risposta e della sua gentilezza ! quindi mi scuso se approfitto xfarle qualche domanda : volevo sapere come mai c'e' questo ispessimento

delle tuniche ecc.... e' una situazione da intervento oppure no. Per quanto riguarda i dati che le servono glie li posso fornire ! e poi l'ultima richiesta mi puo' dare il nome di un farmaco che consiglia x l'erezione ?


grazie della sua disponibilita'

distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...come le ho sottolineato,l'ispessimento delle tuniche di rivestimento correla con il dismetabolismo lipidico,glucidico,ipertensione etc..Non esiste una strategia medica,fiisiatrica o chirurgica esportabile per tutti i casi,per cui la decisione va presa dallo specialista di riferimento.Cordialità.