Utente 358XXX
Buongiorno,
Ho appena ritirato il referto di un esame radiologico.
Ho fatto questo esame perché da circa un mese ho un dolore continuo sulla schiena in basso, senza dolori alle gambe o altri fastidi.
Il referto dice:
Attenuazione della lordosi
Vertebra di transizione lombo-sacrale
Scoliosi lombare sinistro-convessa
In attesa di una Vs cortese risposta ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Aiello
36% attività
4% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile Utente,
limitatamente al rilievo radiologico di "vertebra di transizione lombo-sacrale" questa può essere definita come una vertebra situata proprio al passaggio tra segmento lombare e sacrale che possiede delle caratteristiche morfologiche miste che non consentono esattamente di collocarla come facente parte dell'uno o dell'altro tratto della colonna vertebrale.
In parole povere ha caratteristiche composite.
Sarebbe importante capire, in relazione alla Sua sintomatologia clinica ed all'obiettività dei disturbi, se proprio in quel segmento della colonna vi siano delle altre anomalie, oltre alla scoliosi, che possono giustificare la natura del dolore, come ad esempio delle ernie discali.
Questo può essere ben documentato con un esame RM della colonna lombo-sacrale, in prima istanza senza mezzo di contrasto.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Vi ringrazio molto per il consulto.
Provvederò presto ad eseguire l'esame RM, nel frattempo, su consiglio del mio medico di famiglia, ho iniziato a seguire dei corsi di ginnastica posturale e palestra per il rinforzo dei muscoli addominali e dorsali.
Grazie ancora.
Saluti