Utente 347XXX
Salve Dottori!
Ultimamente a mio parere, ho la punta del pene arrossato piu' del normale..
Quindi ho fissato con un vostro collega una visita fra un paio di settimane.. ma tra due giorni ho fissato delle analisi del sangue, per controllo routine.. e quindi ho anche analisi urine..
Vi volevo domandare se possibile quali analisi in aggiunta ( del sangue, o della urine ) potrei anticiparmi a fare per scoprire se ho qualche infezione o qualcos'altro.... mentre aspetto la visita dal dermatologo? Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Attenda serenamente la visita Venereologica e non applichi alcuna terapia fai da te nel frattempo.

da quadri di Balanopostite (veda info su www.balanopostite.it ) ad altre situazioni, serve anzitutto la diagnosi precisa

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottoressa!
Una domanda, solitamente il dermatologo e' anche un venereologo?? Io di quale ho bisogno?
[#3] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Cara dottoressa..
Il mio dermatologo mi ha detto che il rossore che ho sul glande e' dovuto semplicemente al tipo della mia pelle e che nn ci so puo' far nulla..
Mi ha consigliato si lavarmi la' cn uno shampo ph 3,5..
Pero' sinceramente io solitamente il glande nn mi e' parso di vederlo in questo modo.. anzi la sensazione che ho e' anche di calore in quella zona.. cosa mi consiglia di fare?? Grazie
[#4] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Di certo non possiamo sorpassare le diagnosi dermatologiche di chi ha potuto valutare direttamente ed obiettivamente il suo caso clinico; ovviamente non possiamo non dire di fidarsi ed affidarsi alla suo dermatologo venereologo di fiducia.
Ancora saluti.