Utente 358XXX
e da anni che soffro di problemi di erezione,a volte ho erezioni forti e altre volte non potenti,ultimamnte poi anche quando una donna mi masturba non mi si alza il pene oppure mi si alza a fatica,e come se il mio pene fosse stanco,la mattina spesso mi si alza e ce l'ho eretto,ma quando mi masturbo spesso non mi si alza e davanti a una donna quando ce l'ho eretto ben bene vengo subito (soffro di eiaculazione precoce),cosa potrebbe essere tutti questi problemi che ho?Puo centrare la prostata?Pero debbo dire che sento sempre e spesso fastidio al pene durante la masturbazione,sopprattutto nella zona sotto il glande,soffro anche di eiaculazione precoce quando riesco ad avere un erezione come si deve,cioe dopo neanche 1 minuto gia arrivo,questo quansdo sono in erezione totale,sono all estero e per il momento non mi posso rivolgere a nessun medico,comunque di visite ne ho fatte e tutti mi dicono che sto bene i medici,ma io non mi fido,uno per l eiaculazione precoce che ho,2 perche le erezioni non sono buone,e 3 sento spesso fastidio nella zona genitale,anche nell uretra e da un po di tempo che ho come una macchia rossa nella zona dell uretra,e come se il mio pene facesse fatica a andare in erezione,anche 3 sere fa con una ragazza ho perso l erezione durante il rapporto,e strano quanso sono in erezione e mi masturbo perdo l'erezione,poi ieri con un altra ragazza mentre mi stava facendo una masturbazione non mi si stava piu alzando il pene.Non so piu cosa devo fare.Vi prego aiutatemi non e possibile che io a 26 anni abbia problemi di questo tipo,poi e strano dopo che mi masturbo una volta da solo in casa il giorno dopo mi sento ancora stanco,come se la eiaculazione la senta anche il giorno dopo la fatica del dopo aver eiaculato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore, le consiglio una visita andrologica, ci sono test diagnostici specialistici come Ecocolordoppler penieno dinamico o Rigiscan che permettono di fare diagnosi ed aiutarla.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
dottore grazie per la risposta,ma secondo lei puo essere dato da un problema vascolare?E poi come mai mi scusi se le chiedo dopo una masturbaione io mi senta stanco fino al giorno dopo?
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Come precedentemente scritto esistono esami specialistici per capire se trattasi di problemi psicologici o meno (ossia di tipo organico).
Rinnovo i saluti.
[#4] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
di visite dottore ne ho fatte a centinania in italia,e nessun collega suo mi ha detto niente per il fatto organico,anzi mi hanno sempre detto che e un fatto mentale.Ma una domanda e poi la lascio,la troppa masturbazione giornaliera e molto frequente giornalmente puo portare a infiammazioni al pene dal troppo sfregamento?