Utente 358XXX
Buonasera dottori,

sono stato operato 15 giorni fa per varicocele con anestesia spinale. Ora a distanza di tutti questi giorni, continuo ad avere fortissime emicranie e capogiri, dal mattino appena sveglio fino alla sera. Se assumo antidolorifici il dolore si attenua per poi ricomparire quando svanisce l'effetto del farmaco e aumenta quando sono seduto.Ho effettuato delle ricerche e da quello che ho letto la causa potrebbe essere che in fase di somministrazione della spinale mi abbiano bucato la dura madre.
Vorrei un vostro parare in merito.

Vi ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Buona sera, la dura madre è la più esterna delle meningi, ossia la prima che si incontra pungendo per eseguire una spinale, quindi deve essere "bucata" necessariamente. Il problema non è dunque questo, ma la mancata completa chiusura del foro necessariamente eseguito per giungere nello spazio subaracnoideo, con conseguente piccola fuoriuscita di liquor. Non è rarissimo che succeda ed i rimedi sono oltre agli analgesici, anche il riposo limitando al massimo la stazione eretta e seduta predilegendo la posizione supina, introducendo anche abbondanti liquidi. La durata del disturbo è variabile, ma si risolve senza conseguenze: è fastidioso ma non grave e/o pericoloso.
Per un ulteriore parere potrebbe anche rivolgersi all'anestesista che si è occupato di lei.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
E' quindi la fuoriuscita di liquor a causare le forti emicranie?
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Esatto, per un meccanismo di alterazione di pressione nello spazio liquorale, ma le emicranie, se dovute a ciò, si presentano nella stazione eretta e si attenuano per scomparire se si sta supini.
Scompaiono del tutto alla chiusura del forellino di cui sopra, cosa che è favorita dalla stazione supina.
Saluti.