Utente 536XXX
Buongiorno,
ho una domanda da farvi, mio padre ha 60 anni, 2 anni fa è stato sottoposto ad un intervento al cuore per la riparazione della valvola mitralica.
Ora è portatore di protesi cardiaca, un anello...
Fa regolarmente gli esami del sangue per l' INR.
Oggi ho preso un suo ultimo esame che riporto qui:

Tempo di protrombina
metodo coagulativo su strumento automatico sysmex ca1500
29* % 70-30
INR 2,57 INTERVALLO TERAPEUTICO 2.00-3.00

Come pastiglie sta prendendo il sintron da 1m
Io vi chiedo c'è da preoccuparsi con questi valori?

come funziona il Sintrom? se il valore INR è alto si assume più sintrom e viceversa?
Ho notato che sulle caviglie ha tipo vene varicose..Ho il terrore dell'ictus.

Ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il Sintrom aumenta l INR, più ne prende e più l esame sale.
L intervallo terapeutico è tra 2 e 3, quindi il risultato che lei riporta è perfetto
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 536XXX

Iscritto dal 2008
Grazie!!!