Utente 359XXX
Buongiorno , premetto che ho perso una falange piu di dieci anni fà
volevo chiedere se qualche medico è a conoscenza di qualche metodo innovativo in fase di studio , per riavere completamente la propia falnge, ho sentito parlare di clonazione ossia tramite le stampanti di nuova generazione clonare il dito della mano es destra .....
avete informazioni in merito dall'America dove svogono questi studi

grzazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

credo che questa sia ancora fantascienza....

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
si in effetti sembra fantascienza , ma sono già stati realizzati parecchi organi e trapiantati con successo , il chirurgo di riferimento è senza dubbio lui
https://www.ted.com/talks/anthony_atala_growing_organs_engineering_tissue

grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Un conto è la rigenerazione di tessuti (ad esempio la cute o il fegato), un conto è rigenerare un arto o un dito, che contiene molteplici tessuti diversi tra loro.
[#4] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
esattamente Dottore concordo con lei , intendevo se qualcuno era a conoscenza di avanzamenti , so che nel progetto cè la costruzione dell'intero dito......

volevo inoltre sottolineare come la semplice perdita di una falange possa sconvolgere completamente la tua vita ,

e una parte del corpo che senti che manca ed è una sensazione che ti porterai per sempre

cambia il tuo rapporto con gli altri e con te stesso

le mani o la mano tenderai sempre a nasconderla a te stesso e agli altri

e dallo stato non è minnimamente considerato il fatto che in ambito lavorativo e relazionale (a livello superficiale) sei emarginato

volevo solo sottolineare che quello che dall'esterno puo sembrare un piccolo problema , dall'interno è un problema enorme

e tutte le volte ti tocca paragonarti a chi sta peggio per risollevarti.

grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Al momento, esistono solo tecniche "tradizionali" per allungare un dito amputato parzialmente, con risultati funzionali e in parte estetici (ad esempio, la trasposizione di parte dell'alluce al posto del pollice), ma sono ben lontani dal risultato originale.