Utente 359XXX
Salve, 5 giorni fa ho avvertito un forte dolore ad un molare inferiore, che mi dava problemi già da un pò ma che, stupidamente, ho deciso di non farmi curare subito. Sono andato dal dentista per fissare l'appuntamento per curarlo e il giorno stesso comincia a gonfiarsi la parte superiore del collo, appena sotto i denti inferiori e soprattutto sotto il molare dolorante, dandomi difficoltà a deglutire, oltre al dolore provocato anche solo dal masticare.

Mi sono recato 2 giorni dopo dal dentista che, dopo aver devitalizzato il dente, mi ha prescritto un antibiotico per questo gonfiore.

Ora sono 2 giorni che ho iniziato la cura ma non ho avuto miglioramenti, anzi, sembra quasi aumentato il gonfiore. Il dentista mi ha detto che è nella norma e di avere pazienza.

Volevo chiedervi un parere soprattutto perchè i sintomi corrispondono all'angina di Ludwig (documentandomi sul web ho anche trovato foto di pazienti affetti da questa malattia e devo dire che somiglia al mio gonfiore, anche se il mio è minore rispetto a molti) e mi sono spaventato perchè da quanto ho capito è abbastanza pericolosa come malattia.

Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
i sintomi che lei descrive sono quelli di un semplice ascesso, magari grosso, ma sempre ascesso.

Al momento non c'è niente che faccia pensare all'angina di Ludwig.

Tenga sotto controllo la situazione, e se l'ascesso non accenna ancora a sgonfiarsi nell'arco di uno o due giorni, lo faccia subito presente al suo dentista, che saprà senz'altro prendere i dovuti provvedimenti.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio tantissimo Dr. Francini