Utente 139XXX
Buongiorno,
mio figlio 16 anni ha effettuato rx rachide completo e bacino sotto carico
Esito: Scoliosi sin.convessa al passaggio dorsolombare e lombare prossimale.
Sopraelevazione proiettiva dell’emibacino sinistro pari a 8mm
Si tratta di una scoliosi grave o corregibile? Può peggiorare ulteriormente?
Quali terapie deve eseguire?
Mi devo rivolgere ad un fisiatra o ad un osteopata?
Può essere d'aiuto la terapia cranio sacrale?
Grazie anticipatamente a chi mi può aiutare
Una mamma preoccupata
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il solo referto non consente di giudicare la gravità della scoliosi: è indispensabile vedere le radiografie per valutare il tipo di curva, misurare gli angoli delle curve e calcolare la rotazione delle vertebre, oltre che calcolare la maturazione scheletrica ma soprattutto visitare il ragazzo per valutare l'entità del quadro clinico, la correggibilità delle curve, l'eventuale presenza di un gibbo, ecc.
Le suggerisco di consultare un ortopedico esperto in scoliosi, ad esempio presso la UO di Ortopedia dell'Azienda Ospedaliera della città che ha indicato. Può trovare qui utili informazioni www.ior.it/curarsi-al-rizzoli/scoliosi-aspetti-clinici-e-trattamento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite per la celere e utile risposta.
Cordiali saluti.