Utente 227XXX
Buongiorno dottore da ormai 5 anni soffro di lombalgie acute causa discopatie multiple,ma in questi ultimi mesi la situazione è peggiorata, eseguita una risonanza il 21 agosto 2014 dal referto diffuse ,moderate alterazioni spondilosico dei metameri in esame,irregolarita'''' delle limitanti disco somatiche ,presenza di piccole ernie intraspongiose con pregressi disturbi accrescim. osseo vertebrale a carattere osteocondoscopico. alterazione segnale per fenom. degenerativi strutture discali L2-L3/L4-L5. Eseguita una elettromiografia con valori nella norma,. Eseguita una rx colonna lombo-sacrale con esito: spondilosi osteofitaria diffusa. Ora la domanda è questa io ho 49 anni lavoro come turnista da 13 , ed in quest’ultimo periodo non riesco più ad essere lucido per tutta la notte cosa che non accadeva fino a un anno fa inoltre ogni mattina dopo aver effettuato il turno notturno (seduto per 12 ore davanti ai monitor) mi comporta una sofferenza esagerata da non potermi muovere con dolori che partono dal basso schiena e un pò vanno verso la gamba destra. Secondo il suo parere ci sono i requisiti con queste carte per chiedere un cambio incarico visto che è previsto nel nostro reparto anche lavoro con orario giornaliero quindi senza notti?grazie
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

a mio parere, considerando le patologie da cui è affetto, non ci sono elementi per esonerarla dal turno notturno.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Ok grazie dottore per la risposta.