Utente 203XXX
Gentile dottore vorrei porvi una domanda mio marito ha fatto un esame del liquido seminale che è risultato nella norma.Ho letto che nel caso di poliabortività si prescrive la frammentazione del dna spermatico, il mio ginecologo però lo reputa superfluo in quanto secondo lui qualche anomalia doveva già evidenziarsi nell'esame già fatto, in pratica secondo lui visto che il liquido è buono dovrebbe essere buona anche la frammentazione.
Io sto leggendo che non è sempre così ovvero che i due esami non hanno relazione per questo vorrei un parere di un esperto...
Grazie in anticipo per le risposte
Anna

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

che dice l'andrologo di suo marito?

Io, da andrologo, non posso che ribadire quello scritto in questa mia news:

http://www.medicitalia.it/blog/andrologia/4291-test-frammentazione-dna-spermatozoi-fa.html ;

e, in estrema sintesi, le posso confermare che i test di frammentazione del DNA risultano indicati in questi casi:
infertilità idiopatiche, cioè senza cause conosciute,
ripetuti fallimenti di cicli riproduttivi,
sviluppi embrionali anomali,
aborti ripetuti

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Dottore la ringrazio per la risposta veloce, ho letto l'articolo è molto interessante. Vorrei approfittare per farle un altra domanda dall'analisi del materiale abortivo risulta presente l'enterococcus faecalis gruppo d, secondo lei può questo batterio causare un aborto?
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sicuro che non sia un inquinamento esterno del materiale esaminato.

Che dice a questo proposito il suo ginecologo?

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Devo ancora chiamarlo....

grazie
[#5] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore mi scusi ancora se approfittto della sua disponibilità, mio marito ha rifatto l'esame del liquido questi sono i risultati:

volume 2.0
ph 7.5
fluidificazione : dimunuita
Viscosità Aumentata

numero 60 mil/ml
numero in toto 120 mil

motilità dopo 1 ora
movimento rettilineo progressivo 8 %
movimento oscillatorio 14 %
AGITATOTIA IL LOCO 12 %
IMMOBILI 64 %

MOTILITà DOPO 3 ORE
movimento rettilineo progressivo 4 %
movimento oscillatorio 18%
AGITATORIA IL LOCO 8 %
IMMOBILI 68 %

FORME TIPICHE 85 %
FORME ATIPICHE
anomalie della testa 8 %
impianto anomalo coda 2 %
forme amorfe 2%
coiled tails 2 %
leucociti alcuni

cosa ne pensa? c'è bisogno di ulteriori indagini? la settimana prossima ho appuntamento con l'andrologo....

grazie ancora
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

penso che quel 85% di forme tipiche ci dice che il laboratorio usato non è dedicato ed aggiornato alle ultime indicazioni date dall'OMS nel 2010.

Senta ora comunque in diretta il suo andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
[#7] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio come sempre dottore, cosa mi dice dei leucociti indicano infezione devo fare anche un esame per vedere se c'è qualche batterio?
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

la dizione generica di "alcuni leucociti" non indica nulla di preciso; per essere significativi i globuli bianchi devono superare il numero di un milione per ml ma anche su questa questione sempre l'ultima parola spetta al suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
[#9] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottore