Utente 283XXX
Buongiorno,

da pochi mesi mi e' stata riscontrata la Sindrome di Meniere, l'otorino mi ha prescritto una cura a base di diuretici MODURETIC da prendere per diversi mesi, il problema e' che dopo pochi giorni che ho iniziato la cura, ho avvertito un forte cambiamento in cui non riesco a raggiungere e a mantenere un erezione nonostante che sia eccitato.Le premetto che non ho mai avuto problemi a riguardo.Puo' dipendere dal diuretico?
Vivo e lavoro in Tailandia, mi occorrono dei consigli a riguardo.Ne ho parlato con l'otorino in cui mi ha somministrato per aiutarmi della betastima, ma senza risultati.
Mi ha detto che non posso interrompere la cura diuretica.Adesso ho paura che questa cura mi faccia dei danni permanenti e comprometta la mia erezione.
Che cosa mi consiglia di fare, ci sono alternative per ripristinare la mia normale funzione sessuale.

Grazie

Roberto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

difficile collegare l'uso del diuretico, da lei indicato, con una improvvisa caduta dell'erezione.

Senta, se possibile, ora in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html ,

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore,

per la sua risposta ho letto anche le sue informazioni, anche se ho visto un forte cambiamento dopo 5 giorni che ho iniziato la cura con il diuretico risparmiatore di potassio, prima prendevo solo la betaistina e nonostante i giramenti di testa, non avevo problemi con l'erezione. Non e' possibile che di punto in bianco
Sono sportivo, non fumo, non sono obeso, niente colesterolo, pressione normale
Anche vedendo un film erotico faccio fatica a raggiungere un erezione, la mattina che normalmente mi svegliavo sempre con un erezione, adesso non riesco ad averla.
Le premetto che prendo il diuretico da 3 mesi, e da 3 mesi non riesco ad avere un erezione, quindi mi sembra strano che tutto questo sia avvenuto accidentalmente.
Dovrei prendere il Cialis?
Le volevo chiedere, in quanto qui in Tailandia non ci sono Andrologi, a chi mi posso rivolgere anche online?

Grazie

Roberto
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

alcuni diuretici si sa che possono dare qualche problema sulla risposta sessuale; questo è un dato clinico già noto anche se, come già le ho scritto: "difficile collegare l'uso del diuretico, da lei indicato, con una improvvisa caduta dell'erezione".

Per avere più informazioni generali si legga questo mio articolo :

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/231-farmaci-interventi-possono-danneggiare-sessualita-maschile.html .

A questo punto comunque, prima di pasticciarsi con altri farmaci, è bene risentire in diretta il suo medico di fiducia e con lui stabilire l'eventuale utilizzo di altro diuretico.

Ancora un cordiale saluto.