Utente 558XXX
Gentili dottori, vi scrivo per un problema al dente del giudizio. Ho già estratto chirurigicamente quello in basso a sinistra l'anno scorso, perchè rischiva di spuntare sotto la lingua. All'epoca, dalla radiografia emerse che anche l'altro, quello in basso a destra, è in una posizione che rischia di spingere contro gli altri denti e quindi con molta probabilità andrà a sua volta estratto. Ora, è agosto inoltrato, fa molto caldo e io ho la gengiva del suddetto dente leggermente gonfia. Non mi causa dolore, solo un lieve indolenzimento, ma si è gonfiato il linfonodo corrispondente sotto la gola (cosa che mi accade frequentemente in momenti di debilitazione, infulenza, ciclo mestruale, ma che mi capitò anche quando l'altro dente del giudizio cominciò a spingere) ed è quest ultimo a dire il vero, che mi da più fastidio. La mia dentista è in ferie e tra l'altro io sto per partire per ritornare il 1° di settembre. Come mi consiglia di muovermi? Devo farmi prescrivere un antibiotico oppure per il momento posso tamponare con un anti-infiammatorio giusto per alleviare il dolore al linfonodo? Non vorrei rovinarmi le vacanze...
La ringrazio per la cortese attenzione.
Cordiali Saluti.
Alessia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, un antiinfiammatorio è la prima cosa che può provare da sola.
Sono farmaci da banco, in libero commercio.

Se il tentativo fosse infruttuoso, si rivolga ad un odontoiatra o ad un medico di base per una eventuale prescrizione antibiotica per tamponare la situazione fino all'arrivo del suo dentista curante.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Concordo col collega Sergio, metta in valigia un antinfiammatorio e sifaccia prescrivere dal suo medico un antibiotico da portare, in caso ce ne fosse bisogno, con se.
Buone vacanze