Utente 359XXX
Salve, vi racconto brevemente la mia storia, nel 2003 sono stato sottoposto ad ablazione per episodi di tachicardia parossistica sopraventricolare brevi ma intensi, il tutto con esito positivo in quanto l'aritmia non si è più ripresentata, nel frattempo sono del tutto sparite anche le extrasistoli.

Negli ultimi anni con una cadenza di una volta all'anno circa mi capita un fatto strano: qualche sera fa stavo mangiando quando ad un certo punto mi sento che il cuore inizia una specie di contrazioni velocissime ma senza battito regolare che non era nemmeno riscontrabile al polso, era riscontrabile solo alla gola era come se non si contraesse ma si muoveva irregolarmente. Il tutto mi è accaduto senza nessun sintomo fisico ne di svenimento ne di dolori o cose simili. Il tutto dura circa 6 o 7 secondi dopodichè il battito torna normale, e tranne lo spavento non mi sono accorto di niente se non lo avessi sentito.

Dunque il mio medico mi ha detto di non preoccuparmi e di stare tranquillo, ma io ho qualche piccolo dubbio e nonostante non ci pensi sono almeno curioso di saper quello che è successo

Sempre il medico mi dice che sono cose che non hanno rilevanza dopo tutti gli esami che ho sempre fatto

Mha, sarà cosi?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Direi che il suo -medico ha perfettamente ragione. Stabilire cosa sono senza avere una registrazione è impossibile . Inoltre vistala brevissima durata e la rarità' dell'evento non c'e' ragione di fare analisi più' approfondite. Stia tranquillo e non ci pensi più'
saluti