Utente 678XXX
buon giorno vorrei sottoporvi il mio nuovo spermiogramma dopo averlo rieseguito in un centro diverso dal precedente,

colore bianco-grigiastro
aspetto torbido
volume 3.9
ph 7.9
fluidificazione completa
viscosita' dminuita
numero di spermatozoi 28.000.000
forme normali 70%
vitalita'60%
indice di motilita'
40% indice 0 0= immobile
25% indice 1 1 = mobile senza spostamento progressivo
25% indice 2 2= mobile motilita' lenta
10% indice 3 3= mobile spostamento lineare medio grado
0% indice 4 4= spostamento lineare forte

motilita' dopo due ore 30%
motilita' dopo 6 ore 15%
note alcuni leucociti e alcune zone di spermioagglutinazione

Sto' prendendo da 2mesi regentix 400 per rivitalizzare lo spermio credo che ormai questo sia quello definitivo non ho nessuna infezione la spermocvultura e' negativa a tutto. Solo non capisco perche' ci sono sempre i leucociti e' anormale?se non ho nessuna infezione perche' ci sono?in ultimo a fronte di tutto dovro' rivolgermi ad un centro di infertilita' per avere una gravidanza naturale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ho la sensazione che non sia stato mai visitato da un andrologo e che si sia limitato a seguire il giudizio del ginecologo che,come in genere avviene,non visita il maschio...(per fortuna).
Non capisco il rilevo dato alla leucospermia,peraltro modesta,e rilevata in un esame che evidenzia palesi lacune e non rispetta i criteri consigliati dalla Organizzazione Mondiale della Sanita'.
Se il quadro si avvicina a quello da me ipotizzato,certamente e´ il viatico migliore per ricorrere ad una fecondazione artificiale senza essere stato mai visitato da un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 678XXX

Iscritto dal 2008
Dottor Izzo la ringrazio della risposta,pero' vorrei contraddirla io sono stato visitato da un andrologo dopo un primo spermiogramma dove comparivano molti leucociti emazie e flora batterica molto elevata,(e soffrivo di continue minzioni notturne)infatti mi prescrisse ciproxin per 15gg poi altro spermio dopo i 40gg e ho ripetuto la cura per altri 15gg infatti non ho avuto piu' nessun problema e in piu' mi ha prescritto il regentix alla penultima visita,ora questo e' lo spermio definitivo in teoria....crede che ci sia qualcosa di sbagliato?dovrei fare altro?ecodopppler fatto 3 volto non ho varicocele...non so' veramente che altro fare.
grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se ha ripetuto 3 volte un ecocolordoppler ,se il problema sono i leucociti e la terapia e' quella segnalata,consulterei un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione che Le consiglera' un laboratorio specializzato.Cordialita'.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

in un caso come il suo bisognerebbe avere fiducia nello specialista che sta valutando la problematica e che, sicuramente, sta prescrivendo le terapie che ritiene opportune.
giudizi telematici sono sempre parziali e "distaccati" dalla realtà clinica
cari saluti