Utente 359XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e solo recentemente ho scoperto di soffrire di fimosi serrata. Premetto che a breve farò comunque una visita dal medico specialista, ma volevo chiedere se vi fosse possibile darmi delle risposte ad alcuni quesiti che mi "intimoriscono" un po', solo per poter essere più sereno a riguardo.
1) Ho forse aspettato troppo per la possibile operazione? Aspettare così tanto può provocare maggiori problemi? (anche per il fatto della impossibile pulizia del glande).
2)Riesco a scoprire il glande da flaccido solo fino a pochissimo oltre la punta, ma riesco comunque a notare come sulla parte sinistra del glande vi sia come una specie di crosta bianco-rosastra, che purtroppo non riesco a vedere più a fondo. Anche ricoperta dalla cappella, quella parte sembra essere anche più dura al tatto, e leggermente dolorosa se toccata con un po' più di forza. Di cosa potrebbe trattarsi? è forse smegma solidificato?
3) Se fosse smegma solidificato, verrebbe rimosso durante l'operazione?
Ribadisco che andrò dallo specialista in qualsiasi caso, ma vi sarei veramente, veramente grato se mi potreste rispondere alle mie domande, anche solo con un parere, così da poter essere più tranquillo.
Vi ringrazio infinitamente in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
concordo che quanto ci descrive ha tutte le caratteristiche di una cimosi serrata, per cui la terapia indicata é la circoncisione.
1. atteso troppo? Chiaramente prima si interviene meglio é, ció detto e'difficile che vi siano problemi gravi. A volte possono essere presenti delle aderenze cutanee tra cute e glande, che comunque possono essere liberate in corso di intervento di circoncisione.
2. Potrebbe in effetti trattarsi di concrezioni di smegma.
3. Assolutamente si.
Affronti quanto prima il problema in ambito specialistico, ci tenga informati.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Perfetto, grazie mille per la risposta, vi terrò informati