Utente 359XXX
Buongiorno,
mi scuso anticipatamente per il quesito banale, ma facendo l'informatico sono portato a documentarmi, anche troppo, e ciò mi causa una forte ansia quando scopro i danni che si possono fare anche con manovre banali...

Nella fattispecie, questa notte mi sono dato involontariamente una manata al torace. Ero in dormiveglia, ricordo di aver alzato un braccio e poi questo è caduto a "peso morto" al centro del torace, sarà che ero veramente stanchissimo.

La botta non mi ha causato nessun sintomo degno di nota, ma dopo l'evento, preso dall'ansia, mi sono alzato e guardandomi allo specchio ho visto nella zona del colpo come un affossamento, ma probabilmente l'ho sempre avuto e questa notte con la luce gli ho dato più peso del dovuto.

Ho dormito tranquillamente, solo questa mattina, dopo aver letto che un sintomo possibile è il dolore toracico a pancia sotto ho iniziato ad avvertirlo proprio in quella posizione..

E' possibile con una manata, come quella sopra descritta, possa provocare un affossamento del torace, con eventuali lesioni cardiache o polmonari?

In caso affermativo quali sono i sintomi ai quali dovrei prestare attenzione ?

Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, stia molto tranquillo perchè la manata , come da Lei descritta, non può assolutamente provocare un affossamento del torace e tanto meno eventuali lesioni cardiache e polmonare.
Senz'altro l'affossamento a livello del torace l'ha sempre avuto; al più si faccia vedere dal suo medico curante e faccia una radiografia del torace nell'ipotesi possa trattarsi di una forma lieve di petto escavato.
Disponibile per ulteriori chiarimenti invio distinti saluti.