Utente 105XXX
Da circa 2 mesi e mezzo ho un dolore al gomito destro, che è aumentato da 1 mese, ho fatto la RMN Gomito dx : Nelle sequenze T2 pesate e STIR si rileva un incremento dell'intensità di segnale da reazione flogistica all'inserzione condilica degli estensori ((epicondilite).
Cisti subcondrale sul versante condilico esterno.
Non lesioni a carico delle strutture capsulo-ligamentose.
Non lesioni osteocondrali.
Non presenza di versamento endo-articolare.
Vorrei sapere se c'è una terapia che può risolvere il dolore al gomito, e per quanto riguarda la cisti subcondrale di che si tratta? Si può eliminare con quale trattamento?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la terapia principale è di tipo fisico (tecar, onde d'urto, ecc.) oppure una o due infiltrazioni locali di steroidi.

La cisti subcondrale è una conseguenza dell'epicondilite.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la risposta, quindi se si guarisce l'epicondilite la cisti subcondrale sparirà?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Così dovrebbe essere.
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio molto per le sue rapide risposte, spero che guarirò presto.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Glielo auguro.