Utente 753XXX
Buona sera,
i medici mi hanno trovato una calcificazione alla spalla... Mi hanno detto che è da operare e le cure normali non vanno più bene perchè oramai è di 1cm... Volevo sapere se non c'era proprio nessun altro modo per ovviare all'operazione... Non si è mai contenti di entrare in sala operatoria...

Mi potete dire perfavore se si può fare altro?...
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

ha provato con qualche ciclo di onde d'urto?

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dottore,
no non l'ho ancora provato perchè essendo di 1cm il medico dell'ospedale mi ha detto che va operato... Quindi non è da operare al 100%? Mi ha esplicitamente detto che se era meno di 1cm si potevano fare onde d'urto ma in questo caso essendo 1cm va operato...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Il punto è che l'intervento è consigliabile non solo valutando le dimensioni della calcificazione, ma anche in base ai disturbi funzionali della spalla.
[#4] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Funzionalmente parlando non ho alcun disturbo a parte a volte che fa male... La spalla riesco a muoverla anche se dolorante...
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ha fatto un'ecografia o una risonanza, oppure solo la radiografia?
[#6] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Ho fatto solo un'ecografia...
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Se non risultano danni capsulo-legamentosi nè tendinei, non mi sembra che la presenza esclusiva di una calcificazione, sia pur di queste dimensioni, giustifichi un intervento chirurgico in assenza pressochè totale di sintomatologia dolorosa o deficit funzionali.