Utente 359XXX
Salve a tutti, circa un anno fa ho cominciato a soffrire all'improvviso di eiaculazione precoce e di leggera disfunzione erettile con fastidi zona tra ano e scroto,sperma grumoso giallo,dolore alternato in zona perianale nel momento dell'eiaculazione con getto senza potenza, premetto che ho 25 anni ed un mese prima dei sintomi ho avuto la candida.Preoccupato sono andato dal mio urologo che mi ha consigliato una spermiocoltura con esito negativo e mi ha liquidado dicendomi che non avevo nulla.ma avendo sintomi così evidenti e documentandomi su internet ho fatto di mia iniziativa una ecografiacaddome completo con prostata di ( DL 27mmm, DT 33 mm, Dap 20 mm dice nella norma) ed leggera infiammazione delle vescicole seminali.vorrei sapere se di solito per questo genere di infiammazione è prevista una terapia con cosa e se nonostante la negatività della spermiocoltura potrebbe essere interessata anche la prostata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prostata e le vescicole seminali producino la gran parte del liquido seminale,per cui é plausibile ipotizzare uno stato congestizio/infiammatorio del comparto genitale.Ricontatti lo specialista o ne scelga uno nuovo.Cordialità.