Utente 359XXX
Carissimi medici, sono un ragazzo di 24 anni.
Tre giorni fa sono andato dall'andrologo per un controllo ai testicoli e mi ha trovato una ciste all'epididimo di 18 mm.mi ha prescritto Ananase 40 gm da prendere tre volte al giorno per sette giorni sperando che la ciste si riassorba.Sono andato in farmacia e ho comprato le compresse.sul foglio illustrativo mi dice di prenderne 4 al giorno per un ottimale attacco e 3 al giorno come terapia di mantenimento.ora la mia domanda é questa:ne devo prendere 3 al giorno o 4?c'è la possibilità che la ciste si riassorba ?
Grazie mille anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, faccia come dice il collega che una misera cistarella non ha mai fatto gran male a nessuno.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta dottore, un ultima cosa le volevo chiedere:una sola settimana di compresse non é poco? E se ne prendessi 4 di compresse al giorno? Grazie ancora per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lasci stare, cisti innocente.