Utente 351XXX
Salve, vorrei avere un Vs. parere sul risultato di questo esame Holter 24h che ha effettuato mia madre che ha 83 anni.

RELAZIONE: Nel corso della registrazione si osserva Ritmo Sinusale con frequenza cardiaca compresa tra 36 e 86 battiti per minuto (fc media di 54 bpm)

CONDUZIONE AV e IV: ritardo AV di primo grado, con fasi di BAV di secondo grado Mobitz I (vedi espansione)

ARITMIE: Sporadici BEV (classe Lown modificata 1) (vedi espansione)

RIPOLARIZZAZIONE VENTRICOLARE: Assenza di variazioni significative a carico del tratto ST

Grazie anticipatamente per la Vs. risposta
Distinti saluti
Barbara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Se i disturbi di conduzione non sono frequenti e non creano pause significative, con una paziente asintomatica e senza episodi sincopali in anamnesi nn c'e' nulla da fare . In caso contrario è raccomandabile considerare l'opzione di un impianti di pacemaker. Questo tipo di indicazione purtroppo non può' essere discusso su internet ma va valutato alla luce delle condizioni cliniche della paziente, vedendo le tracce dell'esame che ha eseguito
Le consiglio di far valutare la sua mamma da un buon aritmologo
saluti
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio tantissimo per la sua risposta e seguirò senz'altro il Suo consiglio.
Le auguro una buona giornata
Cordiali saluti