Utente 359XXX
Salve a tutti,
Vi chiedo aiuto in merito a un problema che ho da sempre, dovuto al mio glande.
Sono convinto di avere il glande ipersensibile, in quanto basta solo che lo sfiori, o che entri a contatto con qualche superficie, e sento un forte bruciore; anche se viene appena sfiorato. Ho da sempre questa cosa, e sono sempre stato convinto che col passare della pubertà il problema passase, ma non è così. Tale problema mi causa fastidi a livello sessuale, in quanto in un rapporto provo quasi più dolore che piacere; situazione di disagio sia per me che per la mia ragazza. Ho visto vari metodi "caserecci" per far passare il problema, come lasciare il pene scoperto nelle mutande o massaggiarlo con sapone neutro e altri ancora...ma non riesco. Mi fa davvero senso, e il bruciore stesso mi impedisce queste pratiche. Chiedo aiuto a voi...mi chiedevo soprattutto se esiste qualche farmaco che io stesso possa rimediare in farmacia, qualcosa che possa aiutarmi in via determinata.
Grazie davvero in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,innanzitutto prenoterei una visita con un medico reale per valutare se vi siano problemi locali,come,ad esempio,una brevità del frenulo,una ipospadia etc..Nel frattempo,può utilizzare delle pomate,creme o gel anestetizzanti.Cordialità.