Utente 191XXX
Buongiorno , da circa 20 giorni mi e' venuto un dolorino a livello lombare.
ho fatto un po di running, 2 volte alla settimana ma senza strafare, e improvvisamente e per la 1 volta nella mia vita mi e' comparso questo fastidio.
si tratta di un dolore leggero ma costante, dapprima lo avvertivo quando stavo in piedi,ultimamente invece lo avverto quando sto seduto.
ho preso alcuni antiffiamatori(oki,aulin)....su consiglio di 1 ortopedico ho preso 4 dicloreum (1 al giorno) , ma ancora niente. Non sono a letto bloccato , posso eseguire quasi tutti i movimenti senza problemi , ma mi e' rimasto il dolorino lombare specie quando guido o da seduto. ho fatto anche 2 punture di muscoril e voltaren ma e' tutto inalterato.

penso ke tra poco mi faro' una rm lombare.
essendo a conoscenza di avere ernie cervicali , mi sta sorgendo l'atroce dubbio ke ne possa avere qualcuna a livello lombare..... ma ripeto non ho dolori forti.

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se il dolore è solo lombare, senza irradiazione agli arti inferiori, non ha senso in linea generale fare una RMN soprattutto di propria iniziativa. Non si fa una RMN "per vedere cosa c'è" :la RMN non serve mai al paziente, che ovviamente non ha gli strumenti per utilizzarla, ma serve solo ed esclusivamente al medico che l'ha prescritta per confermare o escludere un'ipotesi diagnostica oppure per approfondire una diagnosi già fatta. È possibile che al rachide lombare possano esserci una o più discopatie, e forse delle protrusioni discali, per cui Le suggerisco di consultare l'ortopedico che già La segue per una valutazione della colonna e un programma terapeutico con terapie fisiche. Se riterrà necessario prescrivere accertamenti sarà lui a decidere quali. In tal caso Lei dovrà portare l'esame fatto a chi l'ha prescritto perché completi con esso la visita e decida il da farsi
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Grazie x la risposta!
si. il dolore non si irradia alle gambe, pero' il fatto ke persiste da più di 20 giorni e non se n'e' andato con i farmaci mi fa un po preoccupare.... pensa possa essere normale? forse e' necessaria una terapia strumentale?
andro' da un fisiatra...
[#3] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
buonasera. da qualke ora c'e' una novita' riguardo al mio problema.

ebbene improvvisamente non avverto piu' dolore alla schiena e da seduto, ma mi e' sorto un fastidio/dolore tipo al fianco dx posteriormente in basso. non forte...e non persistente.
di cosa si puo' trattare?
[#4] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
È impossibile stabilirlo : "un fastidio/dolore tipo al fianco dx posteriormente in basso. non forte...e non persistente" non è sufficiente per fare ipotesi utili. Se persiste, è utile consultare il medico curante.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
dottore. sento ke ancora qualkosa non va.
ho meno fastidio da seduto, ma qualke fitta alla schiena in basso a destra .

di cosa si puo'trattare?
[#6] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
buongiorno . ho fatto un rx lombare. tutto negativo. forse mi diceva il radiologo, ke facendo una rmn potrebbe venir fuori una piccola protusione. ma la colonna e' buona.
ancora ho dolorini.

che faccio?
vado da un ortopedico? aspetto ke il dolore passi da solo?
[#7] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto la prima volta :
"Le suggerisco di consultare l'ortopedico che già La segue per una valutazione della colonna e un programma terapeutico con terapie fisiche."
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera.
purtroppo ancora il dolore ke ho non mi e' passato.

ho eseguito 2 manipolazioni ma siamo punto e a capo!
non riesco a capacitarmi cosa possa essere; quando in piedi o cammino e' tutto ok, quando sono seduto o in macchina e un poco a letto , mi viene questo fastidioso dolorino.

ho provato in precedenza con puntutre di voltaren e muscoril. ho preso il bentelan , e infine le comuni bustine antiffiamatori non mi fanno niente.

di cosa si puo' trattare?
[#9] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Elencare tutte le condizioni che possono essere all'origine del Suo "dolorino" non Le servirebbe a nulla perché si tratterebbe di ipotesi e non di diagnosi. Le suggerisco di consultare invece lo specialista che Le ha prescritto le due manipolazioni e, in successione, voltaren e muscoril, poi il bentelan, e infine "le comuni bustine di antinfiammatori" in modo da poter rivalutare la diagnosi e di conseguenza la terapia.
Cordiali saluti