Utente 347XXX
buona sera a tutti,
sono una ragazza di 26 anni e da poco ho riscontrato che dopo sforzi nel camminare o sollevare pesi, a livello dell'inguine (proprio adiacente al piegamento della coscia) fuoriesce una piccola massa che, con lieve pressione riesco a far rientrare all'interno. vi riporto il testo del referto: "l'esame , mirato alla regione inguinale destra, sede della tumefazione lamentata dalla paziente, si rileva area ipoecogena (1,5x1 cm), con morfologia mal definibile, che si estende lungo il canale inguinale al di sopra della fascia inguinale. tale reperto può essere compatibile con ernia crurale ma non risulta chiaramente evidenziabile una breccia erniaria. concomitano linfonodi di tipo reattivo di 0,7-0,8 cm in sede inguinale destra . "
purtroppo però nelle varie visite effettuate al medico di famiglia per il fastidio che avverto nell'interno della coscia che a volte mi impedisce di fare normali movimenti, non è mai fuoriuscita, nonostante mi sia stato detto di tossire... questa piccola massa fuoriesce solo in caso di sforzo continuato. tra dieci giorni ho l'appuntamento dal chirurgo, il quale, spero, decida di operarmi. secondo voi è un'ernia? può il chirurgo decidere di operarmi anche se nel momento della visita l'ernia non fuoriesce? vi ringrazio per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La descrizione orienta proprio verso un' ernia la cui terapia è chirurgica.Il chirurgo che la visitera' confermera' quanto ipotizzato. Prego.