Utente 360XXX
Salve sono Antonio

sette anni fa sono stato operato per un emangioma alle dita (indice medio anulare) e polso della mano destra ma ben presto sono riapparsi.
Ora mi è stato proposto di intervenire nuovamente ma io ho qualche dubbio.Le chiedo un consiglio a riguardo.
Le mando le diagnosi istologiche effettuate nei due interventi subiti.

Diagnosi 03/2007
Si tratta di una voluminosa neoplasia mesenchimale a cellule fusate priva di atipie e con basso indice mitotico. Il quadro è indicativo per una forma inusuale di dermatofibroma.

Diagnosi 10/2007
Emangioma a cellule fusate.

Nel ringraziarla anticipatamente aspetto una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Antonio,

se si è riformato e tende a crescere con il tempo, credo proprio dovrà rioperarlo.

Non vedo alternative.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Salve Dottore

La ringrazio per la risposta immediata.

Approfitto per chiederle qualcosa che mi turba in quanto alcuni mi hanno riferito che questo tipo di fibroma cresce maggiormente se viene operato.

Lei sa chiarirmi anche questo dubbio?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Dipende anche da come viene operato.