Utente 360XXX
Gentili dottori , sono stato ricoverato in ospedale per dolori forti al torace alle spalle sopratutto quando respirava e durante l attesa in pronto soccorso ho perso conoscenza per due volte prima di essere ricoverato per 10 giorni. Mi hanno curato per pericardite e il referto Dell ospedale alle uscita e stato pericardite....
La cura prescritta è stata, "Tavanic500, 1 capsula x 3 g, deltacortene. 2 Capsule al g per 7 giorni,
Plaunac20 1 capsula al g , brufen600 2 capsule al giorno x 10 gg, pantorc20 1 cps al giorno .

successivamente alla ottavo giorno mi hanno ridotto il deltacortene ad 1 cps al gg x altri 7 giorni.

Appena ho ridotto il deltacortene mi sono riapparso i dolori, quindi dopo 2 gg mi hanno fatto riprendere 2 cps al giorno di deltacortene. Poi al decimo giorno ho smesso il brufen, e sono riapparsi i dolori.
Qualche giorno fa mi sono recato in ospedale per un controllo da loro richiesto con tutti gli esami richiesti,
E dai controlli sono risultati ancora valori sballati, nellospecifico; ves 40mm, pcr 53,7 mg/l globuli bianchi 10,88 neutrofili 8,03 globuli rossi 3.84, emoglobina 11,40 ematico 34,40
Nell ecocardiogramma versamento pericardite di minima entita (Min 100cc) e quindi con conclusioni che persiste minimo versamento pericardite senza alcun significato emodialisi

Durante questo controllo mi hanno diminuito il deltacortene5 ad una volta al giorno ed il brufen me lo hanno prescritto nuovamente te 2 volte al giorno.

Ma ad oggi dopo 2 giorni dal controllo mi sono riapparsi di nuovo tutti i dolori ,


Gentilmente vorrei capire che cosa mi potete consigliare? Grazie e fiduciosi di una vostra risposta

N.b comunque da vari anni assumo anche omnic per prostata e per la pressione plaunac10. .
Questi farmaci per prostata possono essere causa di questa pericardite? Mi potete consigliare qualche specialista?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Le terapia che le stanno somministrando sono quelle giuste. anche se il dosaggio dell'ibuprofene potrebbe essere aumento e il cortisone lo utilizzerei con più cautela. A volte tuttavia in questi casi sono necessari lunghi periodi di terapia per ottenere una risoluzione clinica del problema non si aspetti che con 10 giorni di terapia il problema si risolva. La prostata non c'entra niente. Mi raccomando il Pantorc che può' prendere anche due volte al giorno
Mi spiace non essere più dettagliato ma questo è quello che permette internet
saluti
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo dottore la ringrazio per la pronta risposta.
La mia preoccupazione è che il problema non è da 10 giorni
Ma io sono stato ricoverato il primo settembre
E precedentemente accusavo questi dolori da mesi, e l altra preoccupazione sono i valori sballati degli esami del sangue
Fiducioso di una risposta cordialmente saluto
[#3] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
L'unica cosa è varai visitare da un collega che lo possa ricoverare per fare, se necessario , qualche accertamento
Mi spiace non poterle dare più informazioni
saluti
[#4] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ma se sono statto gia ricoverato? Allora non è normale che porto ancora dolori dopo un mese?
È possibile che la terapia non sia corretta?... dato che dicono che il cortisone porti al diabete . Non posso prenderne a lungo termi e..
E poi gentilmente mi può consigliare qualche cemtro specializzato? Grazoe
[#5] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Dottore ma se sono statto gia ricoverato? Allora non è normale che porto ancora dolori dopo un mese?
È possibile che la terapia non sia corretta?... dato che dicono che il cortisone porti al diabete . Non posso prenderne a lungo termi e..
E poi gentilmente mi può consigliare qualche cemtro specializzato? Grazoe
Pra
[#6] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
ho capito che è stato ricoverato ma se non sta' bene qualcosa si deve fare
mi mandi una mail dal mio sito che vedo di trovare qualcuno dalle sue parti che la puo' seguire
saluti