Utente 774XXX
Buonasera a tutti. Premetto di aver già prenotato una visita dermatologia, ma dato il periodo e l'attesa vorrei avere qualche informazione a riguardo.
Da circa due settimane avevo notato un arrossamento su una parte nel glande, pensando fosse solo dovuto ai rapporti sessuali con la mia compagna. Tuttavia ieri ho notato che nella stessa area interessata si presentano piccolissime pustoline di aspetto bianco. Cambiano spesso posizione nel giro di poche ore, tuttavia sono completamente indolori e non mi provocano nessun tipo di fastidio. Ho notato inoltre solo oggi e per la prima volta una piccola perdida dall'uretra semidensa di colore bianco-giallastro. Aggiungo inoltre che spesso, nelle ultime settimane provavo bruciore quasi impercettibile durante la minzione, come spesso mi capita in seguito alla cistite.
Qualora si pensasse ad una mst, aggiungerei inoltre che la mia compagna non presenta nessuna anomalia visibile o percettibile ed è stata l'unica con cui ho avuto un rapporto non protetto dagli ultimi 6 mesi.
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e vi porgo i miei cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La descriizione che ci fa geentile utente, rientra di diritto nel computo delle MST (compresa una gonorrea) pertanto e vista la limitatezza del consultio telematico, si astenga da ogni rapporto sessuale e proceda quanto prima alla valutazione specialistica con il venereologo.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la pronta risposta; davvero celere.
Piuttosto aggiungerei che il decorso della "malattia" è davvero veloce, ho potuto notare che stamattina è iniziata una leggera desquamazione e ora, poche ore dopo risulta solo un leggero arrossamento. Ad ogni modo ringrazio ancora per la risposta e scriverò dopo il consulto dello specialista.
Mi sembrava comunque il minimo astenermi da ogni tipo di rapporto...

Cari saluti