Utente 360XXX
Buongiorno Dottore,
ogni anno eseguo gli esami del sangue per una lieve componente monoclonale in regione gamma, e negli ulti esiti ritirati, a differenza di tutti quelli passati, c'e' questa scritta:
GFR ML/MIN/1.73 MG 81
valore di riferimento >90
Il mio medico mi ha detto che non necessito di nessun altro controllo, anche se io mi sarei aspettata almeno un esame delle urine.
Vorrei sapere se secondo lei posso stare tranquilla o devo insistere per eventuali controlli oppure richiedere un consulto direttamente con un nefrologo.
La ringrazio anticipatamente e le auguro buona serata
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregia signora,
La preßenza di una minima alterazione dei livelli di riferimento per il gfr non ha alcun significato.si mantenga idratata esegua esami di funzione renale con esame urine ogni sei mesi.solo in caso del perdurare di significativa riduzione del gfr sarà opportuna una visita nefrologica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la cortese risposta.
Nevia