Utente 330XXX
Salve dottori,

ieri con la mia ragazza abbiamo provato a fare l'amore. Durante i preliminari non ho avuto alcun problema di erezione, ero sereno e tranquillo, ma nel momento in cui c'è stata la penetrazione la mia erezione è svanita. Premetto che in quel preciso momento ero abbastanza agitato, perchè è un bel po' che non ho rapporti completi e forse questa condizione mi ha portato a vivere un'ansia da prestazione. Cosa posso fare? La mia ragazza mi ha detto di stare tranquillo anzi si sentiva in colpa perchè pensava che fosse lei il problema ma in realtà non è affatto così, a me piace molto e provo dei forti sentimenti verso di lei. Adesso ho paura che questo inconveniente possa capitare di nuovo, e tutto ciò non fa altro che alimentare le paranoie e l'ansia.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,leggendo i post precedenti,si evince come sia facilmente preda dell'ansia.Nello specifico,é plausibile che una funzione spontanea,qual'é quella erettile,possa avere degli alti e bassi con delle defaillances improvvise.Il rimedio ,va da se,risiede nel consultare un esperto andrologo,onde evitare fughe in avanti,magari,ingiustificate.Cordialità.